domenica 22 aprile 2018

Un assaggio della nuova indagine


Oggi vi propongo un assaggio delle prime pagine della nuova indagine internazionale "UNA TEMPESTA NELLA TAZZINA" del commissario Cantagallo che come tutti sapete è stata pubblicata dalla LFA Publisher di Lello Lucignano a Caivano (Napoli). Potete leggere le prime pagine cliccando più sotto dove c'è scritto "Leggi le prime pagine del libro".
Ormai sapete già che il coinvolgimento dell'Interpol nel delitto di un diplomatico inglese è ai massimi livelli e a Collitondi sono stati fatti arrivare le migliori menti dell'investigazione per sbrogliare questo caso insidioso. Cantagallo dovrà fare un passo di lato (cosa che ormai è diventata di moda in Italia in molte situazioni...) per cedere l'indagine all'ispettore capo Lupescu, rumeno ex guardacoste e sempre seguito come un cagnolino dal suo fido guardaspalle granitico che di nome fa Pompiliu Comescu. Non sono i soli poliziotti internazionali. Ci sono anche due ex bobbies dei Royal Parks di Londra, un po' cretini e impacciati.   
La vicenda si svolge all'inizio di novembre, il periodo dei morti, per intendersi, e proprio un morto (un diplomatico inglese dalle strane abitudini) capita fra capo e collo al commissario Cantagallo che sarà prelevato in fretta e furia per essere portato sul luogo del delitto ma comunque sul posto dove si presume che tale delitto sia stato commesso.
Ma chi è questo diplomatico inglese? Ve lo chiedete voi e se lo è chiesto pure il commissario Cantagallo.
Questo e non solo questo è "UNA TEMPESTA NELLA TAZZINA" il nuovo giallo in EDIZIONE SPECIALE del commissario Cantagallo che è stato pubblicato da Lello Lucignano della LFA Publisher di Caivano (Napoli).

Qui sotto potete leggere le prime pagine del primo capitolo del libro.



domenica 8 aprile 2018

Doppio gioco per Sir Blueberry: il nuovo giallo speciale di Cantagallo

Il nuovo giallo del commissario Cantagallo "UNA TEMPESTA NELLA TAZZINA" è un vero e proprio toccasana per i malanni di mezza stagione primaverili. Lo consiglio vivamente come rinfrescante, tonificante e rilassante. Da leggere anche in un bel prato in fiore come si può vedere dalla "foto stagionale" che vi propongo alla fine del mio blog in questa splendida giornata, molto bella, molto calda e molto ma molto primaverile.

Anche Cantagallo ne avrebbe bisogno di caldo in quella sua indagine novembrina che si svolge a Collitondi nel periodo dei "morti", dove dovrà fronteggiare i poliziotti venuti dal freddo della Transilvania (i rozzi ex guardacoste rumeni del Mar Nero in forza all'Interpol di Bucarest, con in testa l'ispettore capo Lupescu) e quelli arrivati dalle nebbie del Regno Unito (gli stupidi ex bobbies inglesi dei Royal Parks of London assoldati dall'Interpol di Londra, con in testa l'agente speciale Montgomery Mcflower).
Il commissario Cantagallo dovrà tenere bene presenti tutte le sue informazioni per poi ricostruire i fatti accaduti e capire cosa sia effettivamente successo nel misterioso delitto del diplomatico inglese, Sir Reginald Blueberry, misteriosamente scomparso. L'ispettore capo Lupescu ha ottenuto delle informazioni confidenziali che aggravano la posizione del diplomatico che avrebbe una doppia vita all'insaputa della Lady, sua consorte, che se ne sta a Londra a fare la bella vita. Sir Blueberry è nell'occhio del ciclone. 
Doppia vita o doppio gioco? Senz'altro il commissario Cantagallo dovrà mettersi in gioco per risolvere questo misterioso caso del delitto del diplomatico inglese. Ma chi è veramente questo diplomatico inglese? E a che gioco starà giocando? Ve lo chiedete voi e se lo è chiesto pure il commissario Cantagallo.

Questo e non solo questo è "UNA TEMPESTA NELLA TAZZINA" il nuovo giallo in EDIZIONE SPECIALE del commissario Cantagallo che è stato pubblicato da Lello Lucignano della LFA Publisher di Caivano (Napoli).